16/22 novembre 2001

Quando l'arte va in ascensore
"Lift Gallery" ovvero quadri di autore esposti dagli inquilini di via Tola 42 Chi è amante delle situazioni curiose e poco consuete può considerarsi soddisfatto. Una mostra in ascensore è quanto di meglio si possa immaginare. "Lift Gallery" è un vero e proprio avvenimento cittadino che vede coinvolti tutti gli abitanti dello stabile in via Pasquale Tola 42. Ma andiamo per ordine.

23 ottobre 2001

Fiabe metropolitane/ La curiosa iniziativa di un condominio romano e l'ascensore diventa una galleria d'arte
di Fiorella Iannucci


Per ufficializzare il calendario delle mostre c'è voluta una riunione condominiale. Naturale. Perché la "galleria" è un ascensore: capienza 4 persone, portata 300 kg Lo stesso che da anni continua a scorrazzare gli inquilini dello stabile di via Pasquale Tola 42. Con qualcosa in più. Un quadro, un'installazione un oggetto d'arte...
Eccola la prima galleria "ascensionale" del mondo. Meglio, la Lift Gallery, come l'hanno subito battezzata i promotori, destinata a inaugurare una nuova "scuola": quella dell'arte condominiale.

26/31 ottobre 2001

Vernissage in ascensore
Per chi avesse voglia di fare un'esperienza davvero strana, molto originale e stimolante l'invito è, fino al 31 ottobre, nell'ascensore del condominio sito in via Pasquale Tola, 42. Sì proprio in un ascensore e lo testimonia anche il nome dell'Associazione che ha dato vita a questa iniziativa : "Lift Gallery". Si tratta di una serie di appuntamenti con artisti anche molto noti, come appunto fino al 31 ottobre Giuseppe Tabacco e poi Enrico Pulsoni e Vettor Pisani, che hanno raccolto la sfida di esporre i loro lavori in un ambiente, per così dire, 'condominiale' dove chiunque prenda l'ascensore è invitato, o per meglio dire obbligato, a una riflession sull'arte contemporanea.

28 Settembre 2001 Miracolo a Roma

E l'ascensore del condominio diventò una galleria d'arte
Era un vecchio montacarichi: sporco, scrostato e inaffidabile. Finché gli inquilini, stanchi di quella bruttura, hanno deciso di trasformarlo, appendendo alle pareti scritte e disegni... Storia di un'idea nata dal basso e che adesso punta molto, rnolto in alto.

È la galleria d'arte più piccola del mondo. Meno di due metri quadrati. Capienza quattro persone (magre). Portata 300 kg. Una galleria minuscola. ma dinamica. sempre in movimento.
E ambiziosa: punta in alto, almeno fino al quinto piano.
"Lift Gallery", per chi sa l'inglese, svela subito la sua identità: è un ascensore.

25/31 ottobre 2001

Lift Gallery
Non difficilmente definibile come la galleria più piccola del mondo, sicuramente la più bizzarra e singolare. La Lift Gallery è e coincide con l'esiguo spazio di un ascensore condominiale. 

Dopo una stagione di interventi operati dagli inquilini e condomini, ora la cabina ospita quelli d'operatori visivi e artisti contemporanei, cosi come quello realizzato da Giuseppe Tabacco, visibile fino al 28 ottobre. · Lift Gallery, via Pasquale Tola 42; tel. 06-78346462 Enrico Pulsioni L'attività della Lift Gallery, la più piccola e inconsueta galleria del mondo -allocata difatti nello spazio di un ascensore condominiale- prosegue con un intervento di Enrico Pulsoni. · Lift Gallery, via Pasquale Tola 42; tel. 06.78346462. Orario: tutti i giorni ore 9-19; fino al 28 novembre.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Go to Top
Template by JoomlaShine