Così va il mondo

PERSONAGGI E STORIE
L'arte? A Roma va in ascensore Non è un refuso. La prossima mostra, in scena dal 19 al 26 dicembre, è proprio di Vettor Pisani. La vera curiosità, pero, non è il nome dell'artista ma il luogo in cui le sue opere sono esposte: la Lift Gallery. Un marchio da prendere alla lettera. La più originale galleria d'arte al mondo si trova per davvero in un ascensore (nella foto), quello del palazzo in via Pasquale Tola 42, a Roma.

Tutto comincia nel gennaio 1998: Pino Rosati, l'inquilino del 5° piano, decide di prestare le sue doti di grafico creativo a una buona causa. Nemmeno una ritinteggiatura infatti, è riuscita a rianimare l'ascensore condominiale, grigio e delabré. Così Rosati appende all'interno della cabina una libera interpretazione, coloratissima, della tastiera, firmata "Pino Rosati interno 20". Ci vuole un anno per coinvolgere gli altri condomini. Ma non rimane un'esperienza circoscritta al palazzo e ai suoi abitanti. La galleria d'arte sull'ascensore, infatti, è aperta a tutti, ci si può andare quando si vuole. Basta citofonare Lift Gallery. Qualcuno apre sempre il portone. Se la visitate in occasione dell'inaugurazione della mostra di Vettor Pisani però, avrete un'altra piacevole sorpresa. Prenderete parte a un vernissage senza confronti: le signore del palazzo, infatti, a ogni piano offrono per l'occasione un gustoso buffet.


Marco Pagani

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Go to Top
Template by JoomlaShine