Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggendo l'informativa estesa
Sei qui: HomeProgetto Piazza S. Ammiarata

Progetto di riqualificazione dell’area di Piazza Scipione Ammirato

camptras 3

Il Comune di Roma, Assessorato alle Politiche per le Periferie, lo Sviluppo Locale ed il Lavoro, con gli uffici del Dipartimento XIX, Politiche per lo Sviluppo ed il Reupero delle Periferie – III U.O. Riqualificazione Urbana, ha accolto favorevolmente la proposta di riqualificazione dell’area di Piazza Scipione Ammirato, avanzata dall’Associazione Culturale Lift Gallery insieme al IX Municipio.

Piazza Scipione Ammirato attualmente si presenta in uno stato di generale degrado: la pavimentazione è sconnessa (nonostante i successivi rappezzi che altro non hanno fatto che aumentare i dislivelli) e mancano le panchine, al punto che vengono utilizzate come seduta di fortuna le due prese d’aria dell’Acea. Un’anonima piattaforma di asfalto dove l’unico elemento positivo è la presenza di alcuni platani secolari. Doveroso perciò il recupero di questa piazza abbandonata per restituirla all’uso dei residenti.

Parte centrale della proposta di riqualificazione della piazza è la posa di un mosaico, raffigurante il gioco della campana, realizzato con la collaborazione degli alunni della Scuola Media Statale “F. Petrarca” ed il sostegno dell’Assessorato alla Cultura, Scuola e Sport del IX Municipio. Gli allievi potranno così partecipare, anche attraverso un laboratorio del mosaico appositamente istituito, alla costruzione di un “pezzo del proprio quartiere”.

Grande attenzione per il bambino, ma anche per genitori, ragazzi ed anziani che potranno servirsi di uno spazio di incontro reso piacevole da una nuova pavimentazione, da apposite sedute, aree verdi, adeguata illuminazione ed agibilità nell’accedervi: qualcosa di simile ad un cortile. La nuova piazza sarà comunque di quanti vorranno proporre delle iniziative da svolgersi in un luogo non solo abbellito ma anche curato e gestito. Ad esempio si potrebbero organizzare, per i più piccoli (ma non solo), mercatini dell’usato, spettacoli e feste di compleanno all’aperto!

All’interno di questo criterio è prioritaria la sicurezza stradale dell’area. Partendo dal presupposto che siamo tutti pedoni ed automobilisti, prevediamo una razionalizzazione degli spazi in modo da migliorare l’intero assetto viario della zona. A tale scopo stiamo considerando una parziale pedonalizzazione dell’attuale piazza senza intaccare però la già scarsa disponibilità di parcheggio.

Nel rispetto di una metodologia di progettazione partecipata si è avviato un primo contatto con la popolazione allo scopo di recepire tutte quelle idee che aiuteranno a rendere il progetto un’opera collettiva. Vi invitiamo, se interessati a seguire da vicino gli sviluppi del progetto, a contattarci ai recapiti sottoindicati. Grazie per la partecipazione.

www.comune.roma.it/periferie.sviluppolocale.lavoro/index.htm 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.